Amazon Store e Black Friday: come prepararsi al meglio

Il Prime Day è finito da tempo e il Black Friday avrà inizio a fine novembre, ma Amazon nel frattempo ha in calendario un altro grande evento. Rumors sempre più insistenti segnalano che il gigante delle vendite online prevede di organizzare un evento di shopping di bellezza a ottobre nel tentativo di prolungare le vendite avvenute nelle vacanze, secondo un rapporto della CNBC.

L' "Holiday Beauty Haul", della durata di tre settimane, si terrà dal 4 al 25 ottobre. Riguarderà fragranze, prodotti di bellezza e per la cura della persona. Si tratta, di fatto, di un’occasione interessante per promuovere in anticipo lo shopping Natalizio prima dell'atteso Black Friday.
Intanto il Black Friday rimane l’appuntamento imperdibile per le vendite online, per acquirenti, imprese e brand. Ma come sfruttare al meglio il celebre “Venerdì Nero” con il supporto di Amazon?
In primis va specificato che, nel corso del Black Friday, il traffico di Amazon si decuplica. Occorre, quindi, che il brand sia pronto a 360° per sfruttare le opportunità di vendita legate a questa preziosa occasione, ormai alle porte.
D’altro canto, proprio per la sua immensa portata, il Black Friday può rivelarsi un’arma a doppio taglio, se il brand si presenta impreparato, con giacenze mancanti e insoddisfacenti o vendite gestite male.

Di seguito i consigli, di Intempra, Amazon Service Provider Network certified partner, pronta a supportare brand e aziende che vogliono sfruttare le enormi potenzialità di Amazon in previsione del Black Friday, delle festività e integrare questo canale nella propria strategia di vendita.
Di seguito alcuni suggerimenti per un “Venerdì Nero” di successo:

Prepararsi per tempo: Per affrontare e ottenere successo con il Black Friday, occorre organizzare il proprio business a partire da 3- 4 mesi prima del celebre appuntamento. Parliamo di un’azione che riguarda diversi aspetti, dalla gestione del catalogo e delle giacenze alla programmazione delle campagne pubblicitarie, senza tralasciare tutti gli aspetti legati alla soddisfazione del cliente e alla gestione dei feedback degli acquirenti.

Aggiornare il catalogo dello Store: Foto corrette e ben realizzate, capaci di raccontare il prodotto, pagine prodotto ricche di informazioni e dettagli, catalogo sempre aggiornato. Lo Store su Amazon deve essere, in previsione del Black Friday, impeccabile.

Spingere i giusti prodotti: Durante il Black Firday, vanno messe in atto strategie ben strutturate capaci di spingere i prodotti che, effettivamente, sono maggiormente apprezzati dai consumatori. Ovviamente, per attuare questo tipo di selezione, bisogna fare un’analisi preventiva, studiando i numeri delle conversioni per un lasso di tempo precedente alla fatidica data di novembre.

Creare campagne pubblicitarie coerenti: tutto deve filare per il verso giusto in previsione del Black Friday, che sarà, quindi, lo step finale di un lavoro messo in atto precedentemente. I marketer devono essere pronti a ottimizzare le opportunità in questo periodo di grande picco delle vendite, con campagne coerenti pronte a suscitare interesse, curiosità e aspettativa nei clienti, ovunque essi siano.

Hai bisogno di un supporto per far crescere le tue vendite online e strutturare al meglio la tua strategia di marketing digitale? Scrivici all’indirizzo amazon@intempra.com, ti aiuteremo a fare di Amazon un prezioso alleato per il tuo business!