Performance dell'account Amazon: l'esperienza del venditore Fabiostore

Avere uno store su Amazon è molto di più che aprire una vetrina.
Significa non solo gestire il sell-in e sell-out ma anche mantenere alte le performance dell'account attraverso i diversi parametri, a volte stringenti, che Amazon obbliga ad osservare affinchè siano rispettate le aspettative del cliente, assicurando una cura all'altezza.

Bisogna premettere che le metriche relative alle performance dell'account da venditore su Amazon sono varie ed impattano in modo diverso sull'attività di vendita e sul futuro del proprio account.

Vendere su Amazon comporta il costante controllo delle proprie performance di venditore: tramite lo Stato dell'account è possibile comprendere subito se l'andamento dell'account è in linea con quanto previsto dal Marketplace. Tra queste spiccano:

 

  • Percentuale spedizioni in ritardo
  • Percentuale ordini difettosi
  • Percentuale annullamenti precedenti la spedizione
  • Percentuale feedback negativi/neutri
  • Percentuale di spedizioni tracciabili
  • Reclami dalla A alla Z
  • Si tratta di percentuali importantissime che decretano il successo del venditore, variabili che devono essere controllate ogni giorno.

È stata proprio la difficoltà di gestione dell’account che ha spinto FabioStore, apprezzata realtà focalizzata nella vendita di dispositivi elettronici e tecnologici, a contattare Intempra.com.
Avere uno standard di performance alto significa, infatti, non subire alcuna sospensione o disattivazione da parte di Amazon che chiede, attraverso verifiche costanti, di mantenere un elevato livello di vendita, una qualità impeccabile dei prodotti in catalogo e una precisa gestione dell’account al fine di offrire ai clienti un'esperienza di acquisto fluida, affidabile e piacevole.

Grazie alla gestione del team Intempra.com, specializzato nell'Account Management, nella personalizzazione del ciclo di vendita e nell’analisi delle performance, FabioStore ha ottenuto, negli ultimi tre mesi, una percentuale di performance pari quasi al 100%.

Con una gestione attenta ed efficace dell’account, FabioStore si è mostrato “vicino” ai suoi clienti, rispondendo con celerità a dubbi, domande e richieste, aumentando i livelli di fiducia nel brand e fidelizzando i consumatori. Risolvendo positivamente il 98% delle contestazioni, oggi si sono finalmente allontanati gli spettri di chiusura/sospensione e FabioStore può focalizzarsi solo su vendite e clienti.