I nostri approfondimenti

Scopri le ultime notizie dal mondo web, gli aggiornamenti sulle nostre attività e le rubriche digitali curate dal nostro Team

20/06/2024Sicurezza e affidabilità con Amazon Transparency: vantaggi per aziende e consumatori

Amazon ha lanciato Transparency nel 2016 con l’obiettivo di creare un’esperienza di acquisto più sicura per i suoi utenti. Transparency tutela il brand ed i clienti assicurando che ogni articolo spedito sia autentico, grazie ad un codice univoco applicato a ogni unità di prodotto da scansionare al momento della spedizione per verificare la consegna di prodotti autentici.
Utilizzando l’app Amazon Shopping o l’app Transparency, i codici possono essere scansionati lungo tutta la catena distributiva e dai clienti stessi per verificare l’autenticità dei prodotti, indipendentemente da dove siano stati acquistati. Al momento della scansione il cliente visualizzerà sull'app un segno di spunta verde se il codice è valido e una X rossa se il codice è falso. Le aziende possono rendere disponibili ulteriori informazioni come dati, immagini, video, promozioni e altro.

VANTAGGI DI TRANSPARENCY

Oltre ad impedire che i clienti siano colpiti da contraffazione fornisce ai brand dettagli importanti per migliorare la supply chain. La serializzazione offerta da Transparency si rivela anche un deterrente per contrastare i furti. Inoltre Transparency è un programma che garantisce una protezione a livello globale, indipendentemente dal paese di vendita. I codici sono validi in tutto il mondo e possono essere scansionati in tutti i centri logistici. Attualmente il servizio è attivo negli Stati Uniti, in Canada, in Germania, in Francia, in Italia, in Spagna, nel Regno Unito, in Australia e in India.

COME FUNZIONA

Ogni codice Transparency è un codice unico, composto da lettere e numeri, stampato come un piccolo codice a barre quadrato sulla confezione del prodotto. Transparency genera i codici e registra ogni codice creato e il relativo prodotto, utilizzando queste informazioni per autenticare gli articoli. I brand tuttavia, possono utilizzare propri numeri di serie univoci, bypassando la complessità del processo di produzione. Grazie alla possibilità di stampare autonomamente le etichette del codice Transparency in loco, è possibile lanciare nuovi prodotti senza cambiamenti al design delle etichette di spedizione. Pertanto le aziende possono avvantaggiarsi più facilmente e velocemente della protezione garantita da Transparency. I brand comunicano i numeri di serie dei prodotti da iscrivere al programma e all’atto della vendita, Amazon convalida il numero di serie per verificare l'autenticità del prodotto.

COME PARTECIPARE AL PROGRAMMA TRANSPARENCY AMAZON

Ad oggi sono oltre 33.000 le aziende iscritte al programma e con oltre 900 milioni di unità Transparency.
Per accedere al programma e poter procedere alla creazione di un account Transparency è necessario avere i seguenti requisiti:

  • essere iscritti a Brand Registry con un marchio registrato.
  • ricoprire il ruolo di titolare del diritto in Brand Registry.
  • possedere un codice GTIN (Global Trade Item Number) per il prodotto, per esempio un codice UPC, ISBN o EAN.
  • applicare codici Transparency univoci a ogni unità, indipendentemente dal luogo di vendita delle unità.

BEST PRACTICE PER GLI ISCRITTI

Verifica l'autenticità del prodotto

Garantisci che solo unità autentiche vengano spedite ai clienti. Che siano gestiti da Amazon o spediti direttamente dai nostri partner di vendita, i prodotti non possono essere elencati su Amazon o spediti senza codici Transparency validi.

Interagisci con i clienti

Raggiungi i clienti dopo l'acquisto, indipendentemente da dove hanno comprato il tuo prodotto. L'app Amazon Shopping e l'app Transparency permettono ai clienti di scansionare i codici Transparency per confermare l'autenticità, inviare recensioni e accedere ai contenuti che hai fornito.

Ottimizza la tua catena di distribuzione

Ottieni informazioni dettagliate sui tuoi articoli a livello di lotto o partita, identificando eventuali problemi nella supply chain o di altro tipo. Diagnostica la causa principale, implementa soluzioni e migliora i prodotti con interruzioni minime per la tua attività.

 

Leggi di più

09/05/2024Cambio di rotta per i termini di Reso Amazon: 14 giorni per la categoria Elettronica

Amazon, insieme ad altri marketplace, ha sempre mirato a offrire un'esperienza d'acquisto a cinque stelle: una vasta gamma di prodotti, spedizioni rapide, gestione affidabile dei rimborsi e tempi di reso eccellenti. Tuttavia, a marzo, il gigante dell'e-commerce ha modificato la sua politica di reso, riducendo il periodo di restituzione per molti articoli di elettronica di consumo, tra cui computer, videogiochi e fotocamere. Il periodo di reso è stato ridotto significativamente: a partire dal 25 marzo 2024, i resi per questi articoli devono avvenire entro 14 giorni dall'acquisto, anziché il precedente periodo di 30 giorni.

Al fine di mantenere un'esperienza d'acquisto uniforme per i clienti, Amazon ha chiarito che questa decisione si applica a tutti gli articoli idonei, indipendentemente dal canale di vendita. Per evidenziare il cambiamento, il nuovo periodo di reso viene mostrato in automatico sulle pagine dei prodotti. In particolare, le modifiche riguardano categorie come Fotografia, Elettronica, Cancelleria, Informatica, Wireless, Videogiochi, Musica e Video/DVD, escludendo dispositivi Amazon e prodotti Amazon Renewed, che manterranno il periodo di reso di 30 giorni.

L’operatività della nuova politica è stata mediata da una forma di agevolazione, durante il periodo di transizione, dal 25 marzo al 25 aprile 2024, i clienti hanno comunque potuto usufruire della politica di reso a 30 giorni. Per gli articoli gestiti in autonomia dai venditori, il periodo di accettazione dei resi deve essere uguale o superiore alla politica di reso e rimborso di Amazon: almeno 14 giorni dalla data di consegna. Tuttavia, i venditori possono impostare un periodo di reso più lungo per offrire un'esperienza d'acquisto migliore, aggiornando le proprie condizioni su Seller Central.

La nuova strada intrapresa per i resi, punta ad abbattere i costi dei ed evitare i danni economici generati dai consumatori dal reso facile, che sfruttano la possibilità di restituzione non animati da un reale intento d’acquisto, ma solo per provare e scegliere i prodotti. I resi facili generano spese di trasporto, stoccaggio, packaging, controllo e ricondizionamento. Il tema coinvolge soprattutto l’impatto ambientale. Secondo il Global web index solo negli USA l’e-commerce produce 5 miliardi di chili di rifiuti e 15 milioni ton di Co2.

È ancora presto per valutare la reazione degli utenti italiani e se a questo cambiamento ne seguiranno altri: si pensi all'estensione del periodo di reso solitamente concesso da Amazon per le festività natalizie, che prevede la restituzione entro il 31 gennaio per la maggior parte degli ordini effettuati tra il 1 novembre e il 31 dicembre.

Leggi di più

31/01/2024Intempra è Amazon Ads Verified Partner

Intempra.com che da anni offre servizi di consulenza Amazon e gestione degli account seller e vendor come partner della rete di agenzie certificate Amazon SPN, ha ottenuto una nuova certificazione: è ora ufficialmente accreditata come Amazon ads verified partner!

Ogni giorno Il nostro staff supporta marchi e aziende che vogliono vendere nel marketplace, incrementare le vendite, restare al passo con le continue novità Amazon, veder crescere la propria notorietà e affidabilità come venditori. Ottenere il badge Amazon Ads Verified Partner, è una gratificazione per l’impegno e il lavoro svolto nell‘ambito della pubblicità digitale Amazon.

Un’opzione quella della pubblicità online che aiuta i seller a raggiungere i loro obiettivi commerciali come ottenere un pubblico più vasto, aumentare traffico e vendite, far conoscere il proprio marchio e fidelizzare clienti. D’altra parte si tratta di un accreditamento che permette al nostro Team di continuare a crescere accedendo alle numerose e aggiornate risorse di marketing e formazione dell’hub, come casi studio, best practice sulle campagne pubblicitarie etc. E soprattutto è un’opportunità di fornire ai nostri clienti servizi sempre più ampi e personalizzati.

Da oggi ci trovate nel partner network di Amazon Ads che comprende tutte le agenzie certificate per l’advertising digitale che soddisfano i criteri di accreditamento previsti da Amazon e li raccoglie in una directory dei partner specializzati nell’advertising. Siamo presenti nell’elenco dei partner con una pagina dedicata dove trovate le nostre aree di competenza e servizi offerti: https://advertising.amazon.com/it-it/partners/directory

Vuoi crescere su Amazon o hai bisogno di un partner strategico al tuo fianco? Supportiamo il tuo progetto con un consulente Amazon dedicato, con competenze specifiche a sostegno delle attività sul Marketplace. Contattaci ora all’indirizzo amazon@intempra.com o compila il form

Contattaci!

 

   

 

 

Leggi di più

28/12/2023Intelligenza Artificiale: come i big player online smascherano le recensioni false

I big player dell’e-commerce stanno attivamente lavorando per preservare la reputazione online tramite l’uso dell’intelligenza artificiale, rilevatasi strumento cruciale per verificare l’autenticità delle recensioni.
Nel rapporto di “Trasparenza delle recensioni 2023” di Tripadvisor, sono state esaminate le contribuzioni delle community dell’anno 2022, che comprendevano oltre 73 milioni di recensioni.

Per quanto riguarda le recensioni rimosse, il 43,28% è stato respinto prima della pubblicazione dal sistema di analisi, il 26,18% è stato eliminato dai moderatori e investigatori dedicati alle truffe dopo la pubblicazione, il 21,22% sono state eliminate prima della pubblicazione grazie a una verifica umana, mentre il 5,78% è stato cancellato dagli stessi utenti successivamente alla pubblicazione.

I grandi marketplace, come Amazon, stanno implementando diverse strategie per prevenire recensioni false, mirando a bloccarle alla fonte. Solo nel 2022, Amazon ha bloccato oltre 200 milioni di recensioni sospette e avviato azioni legali contro coloro che diffondevano valutazione false. A tal fine, i big player come Amazon, Booking.com, Tripadvisor, Trustpilot e altri, hanno attivato collaborazioni per assicurare ai consumatori recensioni affidabili. Obiettivo perseguito grazie alle funzionalità dell’intelligenza artificiale che sono in grado di analizzare la recensione e controllare indicatori noti che ne verifichino la possibile falsità.
Amazon, avendo fatto delle recensioni un elemento chiave del marketplace, sta dedicando particolare attenzione all’argomento sia tramite azioni umane che attraverso l‘impiego dell’intelligenza artificiale.

Se una recensione è considerata sospetta, ma è necessario acquisire ulteriori prove, intervengono consulenti specializzati del marketplace. Nel caso in cui una recensione sia chiaramente falsa, Amazon agisce rapidamente bloccandola o rimuovendola. In situazioni più gravi, sono possibili ulteriori azioni, come revocare a un cliente la possibilità di recensire, bloccare gli account associati a comportamenti scorretti, o persino avviare azioni legali contro le parti coinvolte.

Per quanto riguarda l’uso dell’intelligenza artificiale, Amazon impiega modelli di machine learning per analizzare una vasta gamma di dati proprietari, inclusi annunci pubblicitari, segnalazioni di abuso, modelli comportamentali di rischio e cronologia delle recensioni. Josh Meek, Senior Data Science Manager del Fraud Abuse and Prevention di Amazon, ha chiarito che riconoscere la differenza tra recensioni autentiche e false non è immediato per chi non è familiare con l'ambiente Amazon. Le tecnologie utilizzate consentono ad Amazon di individuare in modo preciso recensioni false, andando oltre gli indicatori superficiali e identificando connessioni tra gli autori malintenzionati.

È sempre più evidente, dunque, l’obiettivo e la determinazione dei grandi player: contrastare comportamenti fraudolenti e garantire un ambiente online trasparente e affidabile per tutti gli utenti. In definitiva si può dire che, l’intelligenza artificiale è una risorsa chiave nella tutela della reputazione online e nell’assicurare una genuina esperienza di valutazione per i consumatori.

Leggi di più

07/12/2023Intempra all'Amazon Agency day: un passo avanti per la consulenza alle imprese su Amazon

Intempra.com specializzata in Consulenza alla imprese per la vendita su Amazon, ha partecipato con successo all'Agency Day presso la sede di Amazon a Milano!

L'evento interamente rivolto alle agenzie partner Amazon in Italia ha coinvolto 22 partner del programma EU Agency Program, che supporta le agenzie per attivare nuovi venditori sul Marketplace in Europa. L’incontro ha rappresentato un’occasione importante per le agenzie certificate Amazon di confrontarsi su aspetti cruciali e soprattutto di ampliare il bagaglio di conoscenze da mettere a disposizione delle aziende interessate a vendere su Amazon o ad ampliare l le performance e le vendite dei propri Account seller.

Le sessioni specializzate hanno offerto un approfondimento su argomenti importanti per la vendita su Amazon, presentando anche nuove iniziative e programmi pilota come Call of Stock, PANEU: Programma Paneuropeo di Logistica di Amazon, Esploratore delle opportunità di prodotto, Promozioni personalizzate per i Brand, Amazon Ads, Vine, Transparency, Etichettatura Multilingua per gli integratori e SPN. 

Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti all'Agency Day di Amazon, un'esperienza che conferma il nostro impegno nel fornire consulenza di qualità alle imprese per ottimizzare le loro vendite su Amazon. Guardiamo avanti con entusiasmo, pronti a continuare a crescere e a collaborare con altri partner per offrire soluzioni sempre più efficaci e innovative nel panorama della vendita online su Amazon.

Leggi di più

24/11/2023Promozioni personalizzate del marchio su Amazon: perché utilizzarle

Con una mossa che ridefinisce le interazioni tra i venditori titolari di marchio, partner di vendita e clienti, Amazon ha introdotto le promozioni personalizzate del marchio (Brand Tailored Promotions). Questa nuova campagna pubblicitaria consente ai proprietari di marchi e ai partner di vendita di costruire relazioni più solide con i clienti e incrementare la fedeltà al marchio del vasto ecosistema del marketplace Amazon.

COSA SONO LE PROMOZIONI PERSONALIZZATE DEL MARCHIO

Con l’avvento delle promozioni personalizzate del marchio, i brand possono offrire in modo strategico sconti promozionali esclusivi a potenziali e abituali clienti mantenendo o riducendo l'ammontare totale delle spese promozionali. Se gli sconti e le offerte su Amazon in precedenza erano riservati a gruppi di utenti specifici, come Amazon Prime, Family, Health e Student, oggi si apre la strada a una nuova era di coinvolgimento e advertising sempre più customizzato.

DESTINATARI DELLE PROMOZIONI PERSONALIZZATE AMAZON

Promozioni personalizzate per diversi segmenti di clienti:
Attraverso le promozioni personalizzate del marchio, i brand possono destinare sconti promozionali che variano dal 10% al 50% su tutti i prodotti, a mirati tipi di clienti, al fine di stimolare le conversioni dei clienti, gli acquisti ripetuti e tassi di fidelizzazione dei clienti.

Tipologie di clienti destinatari delle promozioni personalizzate:
La promozione personalizzata del marchio Amazon consente di personalizzare gli sconti promozionali per sei distinti gruppi di clienti. Ma attenzione si possono creare promozioni personalizzate solo per quei gruppi che hanno un volume pari a 1000 clienti.

  • Clienti abituali: che hanno acquistato più di una volta gli articoli del brand negli ultimi 12 mesi;
  • Clienti recenti: il 5% dei nuovi clienti che hanno da poco scoperto il marchio;
  • Clienti con alto potere d’acquisto: il 5% dei clienti che hanno speso di più negli ultimi 12 mesi;
  • Cliente che hanno abbandonato il carrello: che hanno aggiunto prodotti al carrello senza completare l’acquisto.

Le tipologie di destinatari includono un ampio pubblico, ciò permetterà di raggiungere più clienti con gli annunci. Ciascun cliente idoneo può usufruire della promozione per un singolo acquisto, con la limitazione di un solo utilizzo per cliente.
La promozione personalizzata del marchio è accessibile a tutti i proprietari di marchi iscritti al Brand Registry

COME FUNZIONANO LE PROMOZIONI PERSONALIZZATE DEL MARCHIO

La creazione delle promozioni personalizzate del marchio su Amazon è un processo intuitivo e strategico, che offre ai venditori un controllo dettagliato. La dashboard fornisce una panoramica completa su tutti i dettagli della promozione: dalla tipologia di clientela, a cui si vuole destinare la promozione, alla descrizione e al suo volume. Inoltre, è possibile personalizzare le date di inizio e fine della validità della promozione, consentendo una pianificazione precisa.

Una caratteristica distintiva delle promozioni personalizzate è la loro ampiezza, in quanto si applicano all'intero catalogo del marchio. Tuttavia, la limitazione a un solo prodotto per cliente garantisce un utilizzo mirato e controllato delle offerte. Per ulteriore precisione, è previsto il lancio di una funzione che consentirà ai venditori di selezionare specifici ASIN da includere in una promozione personalizzata, aggiungendo un ulteriore livello di personalizzazione.

La gestione delle promozioni è altrettanto flessibile: i venditori possono apportare modifiche o disattivare una promozione prima o durante il suo svolgimento. Le promozioni sono visibili ai clienti destinatari durante le ricerche, nei dettagli della pagina prodotto e nella fase di acquisto. La visualizzazione, però, è limitata esclusivamente alla clientela specificata nella promozione personalizzata.

La home page della Promozione personalizzata del marchio su Seller Central fornisce un hub centrale per monitorare lo stato delle promozioni in corso, offrendo ai venditori una visione chiara delle performance. Dopo la creazione, le metriche applicate, tra cui vendite generate, spese scontate in termini di euro e il numero di utilizzi della promozione, consentono ai venditori di valutare l'efficacia delle loro strategie personalizzate.

VANTAGGI DELLE PROMOZIONI PERSONALIZZATE PER I PROPRIETARI DEL MARCHIO

  • Fidelizzazione clienti: le promozioni personalizzate contribuiscono a rafforzare la fedeltà dei clienti offrendo loro sconti e offerte speciali. Questo può incentivare i clienti abituali a continuare a scegliere il marchio, aumentando la retention.
  • Incremento delle vendite: offendo sconti mirati a segmenti specifici, i marchi possono stimolare le conversioni e aumentare le vendite, poiché i clienti sono più propensi a fare acquisti quando vedono offerte personalizzate.
  • Coinvolgimento del cliente: le promozioni personalizzate possono generare un maggiore coinvolgimento dei clienti, incoraggiandoli a interagire con il marchio e a effettuare acquisti più frequenti.
  • Espansione della base clienti: la possibilità di rivolgere offerte a potenziali nuovi clienti, può aiutare i marchi ad ampliare la propria base dei clienti, catturando l’attenzione di coloro che hanno mostrato interesse ma non hanno ancora effettuato un acquisto.
  • Analisi dei dati: l’utilizzo di questa nuova funzionalità fornisce ai marchi dati dettagliati sui comportamenti di acquisto dei clienti, consentendo loro di adattare e ottimizzare future strategie di marketing
  • Gratuito: al momento, l’utilizzo delle promozioni personalizzate del marchio è gratuito, offrendo un vantaggio aggiunto senza costi supplementari per i marchi che ne fanno uso.

Con l’introduzione delle Promozioni personalizzate del marchio, Amazon continua a dimostrare il suo impegno nell’offrire un’esperienza di acquisto sempre più personalizzata, aprendo nuove strade per i marchi desiderosi di connettersi in modo significativo con la loro clientela su questa piattaforma globale.

Vuoi sfruttare al meglio il potenziale di Amazon o hai bisogno di un partner strategico al tuo fianco?

Contattaci!

 

   

 

 

Leggi di più

27/10/2023Amazon fa il suo debutto ad EICMA: nuovi orizzonti per la vendita dei ricambi auto

Il settore dei ricambi per auto sta virando verso l'ambito online seguendo un trend positivo inaugurato dal lockdown. Ad eBay, marketplace di rferimento per la ricerca di pezzi di ricambio e accessori per veicoli, si affianca la presenza significativa di Amazon che continua a sperimentare in questo settore.

È notizia di questi giorni che il gigante dell'e-commerce parteciperà per la prima volta a EICMA, uno dei principali eventi del settore delle moto e dell'automobile, con uno stand fisico. Fino a ora, Amazon non aveva mai fatto il suo ingresso fisico in una delle principali esposizioni del settore. Questo cambio di rotta avverrà nella prossima edizione, in programma dal 7 al 12 novembre presso la Fiera Milano Rho.

L'arrivo di Amazon con uno stand dedicato è un segnale del crescente interesse dell'e-commerce nel settore dei ricambi auto e delle moto. Questo stand, non sarà una semplice presenza, ma offrirà un'esperienza coinvolgente: gli appassionati troveranno aree espositive e totem interattivi ma soprattutto una gamma di prodotti, accessori e componenti di grandi marchi del mondo delle due ruote, come Dainese, Bosch Automotive, CTEK, GP-PRO, MXT (Maxtuned), Cardo, Artago, Shima, DC Afam, e molti altri.

Un aspetto particolarmente interessante è l'apertura di uno store online dedicato all'evento su Amazon.it/eicma, che includerà i prodotti esposti allo stand, oltre a una vasta selezione di altri prodotti. Questo store sarà accessibile anche tramite i siti Amazon di altri paesi europei come Spagna, Francia, Germania e Regno Unito.
Oltre alla presenza fisica ed online a EICMA, ulteriore novità della categoria Auto e Moto è l'offerta di altri servizi. Tra questi "Il mio garage" che consente ai clienti di trovare facilmente pezzi di ricambio e accessori compatibili con il proprio veicolo, semplicemente salvando i dati, modello e caratteristiche della propria moto/vettura. Inoltre, il Servizio di Installazione di Amazon permette ai clienti di prenotare l'attività di installazione dalla pagina del prodotto e di effettuarlo presso un negozio fisico in data e orario preferito.

La partecipazione di Amazon ad un evento fieristico come EICMA sottolinea l'investimento nel settore automotive da parte del Marketplace che intende porsi come interlocutore preferito degli acquirenti, con la scelta di un'azione sinergica tra mondo online e offline. I rivenditori di parti e accessori di ricambio auto moto e gli operatori dell'automotive hanno una ragione in più per sfruttare le opportunità offerte dal Canale, affacciandosi sul Marketplace e servrsi del potenziale e strumenti innovativi messi a disposizione dei seller.

Se sei un professionista del settore dei ricambi e degli accessori per veicoli e desideri massimizzare le opportunità offerte da Amazon, contattaci per scoprire come possiamo aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi sul marketplace.

 

Contattaci!

 

   

 

 

Leggi di più

19/09/2023Consulenza Amazon: Guida alla Scelta del miglior Consulente per il tuo successo online

Negli ultimi anni, Amazon è diventato uno dei più grandi e influenti mercati online al mondo. Milioni di venditori convergono su questa piattaforma per raggiungere un vasto pubblico di acquirenti. Tuttavia, il livello di competizione su Amazon è alto e navigare nel complesso mondo del commercio online, richiede una strategia ben definita e l’accesso a risorse specializzate. Ed è qui che entra in gioco la consulenza Amazon.
Se sei un venditore navigato su Amazon o stai pensando di avventurarti in questo marketplace, la consulenza Amazon può rivelarsi un asso nella manica. Ma la domanda sorge spontanea: come scegliere la giusta agenzia per ottenere risultati concreti?
Ecco gli aspetti fondamentali da considerare nella ricerca per la selezione del giusto consulente Amazon.

CERTIFICAZIONE AMAZON SERVICE PROVIDER

Quando si tratta di scegliere la migliore agenzia di consulenza Amazon, c’è un aspetto fondamentale da considerare: la certificazione Amazon Service Provider Network (SPN). Questa certificazione è segno di fiducia e competenza, che garantisce l’esperienza e l’abilità dell’agenzia SPN – certified, di fornire una consulenza di alta qualità su Amazon. Una certificazione che comporta rigorosi processi di selezione con annessa dimostrazione dei lavori di successo a supporto dei venditori Amazon. In sintesi, la certificazione SPN assicura che l’agenzia conosca approfonditamente le best practices di Amazon e possa aiutare i clienti a ottenere risultati concreti.

CONOSCENZA DELLE POLITICHE DI AMAZON

Tra le sfide principali che i venditori su Amazon affrontano ci sono le normative ufficiali, progettate per vigilare le operazioni all’interno della piattaforma, che spesso risultano ostiche da interpretare e la cui violazione comporta rischi significativi per l’attività. Con l’obiettivo di creare e mantenere un ambiente competitivo equo, ogni paese ha le proprie regolamentazioni e un valido consulente Amazon deve conoscere e fornirti indicazioni dettagliate su tali tematiche e dinamiche per garantire un’attività di vendita in regola ed efficiente.

STRATEGIE DI LUNGO TERMINE

Un consulente Amazon esperto non solo offre soluzioni immediate per migliorare le performance, ma anche una visione a lungo termine che permette al venditore di costruire una presenza stabile e di successo. Un buon consulente Amazon dovrà elaborare strategie di promozione a breve termine, come gli annunci a pagamento, ma allo stesso tempo deve saper consigliare misure a lungo termine, ottimizzando le strategie di marketing, ad esempio, attraverso l’Amazon SEO, al fine di una visibilità duratura e di mantenere un flusso di traffico verso le inserzioni.

QUALI SERVIZI È IN GRADO DI OFFRIRE

Nella fase di ricerca del miglior consulente Amazon, è fondamentale conoscere quali servizi e quale supporto è in grado di offrire per la gestione del tuo business su Amazon. Dalla registrazione del marchio e dall’apertura di un negozio Amazon, ai contenuti A+ per raccontare brand e prodotti, alla gestione di campagne pubblicitarie Amazon e logistica, il giusto consulente Amazon deve riuscire a fornire un ampio ventaglio di servizi per assistere il venditore dalla fase iniziale fino all’analisi dei risultati.

FORTE ESPERIENZA NELL’E-COMMERCE

Un consulente Amazon con un solido background di esperienze è in grado di offrire servizi di qualità sempre aggiornati e conformi alle dinamiche e politiche attuate da Amazon. Esperienza e conoscenza sono elementi cruciali per garantire risultati positivi e tangibili che rendono il consulente Amazon una risorsa inestimabile per qualsiasi impresa che vuole raggiungere il successo nel mondo delle vendite online.

VERIFICA DEI CASI DI SUCCESSO

È importante anche, nel processo di selezione del consulente Amazon, verificare i casi di successo del consulente stesso. Questi successi passati possono fornire una panoramica fondamentale della capacità del consulente di ottenere risultati tangibili. Esaminare le esperienze positive di altri venditori, i miglioramenti nelle loro vendite e l’aumento della visibilità dei loro prodotti su Amazon, è un indicatore affidabile dell’efficacia del consulente Amazon. In tal modo, si può prendere una decisione informata e garantirsi il raggiungimento degli obiettivi del proprio business online.

Massimizzare le opportunità di vendita e crescere nel competitivo mondo del commercio online, sono queste le leve della consulenza Amazon che possono fare la differenza nel successo del tuo business.

Hai bisogno di una strategia vincente per le tue vendite su Amazon?

Contattaci!

 

   

 

 

Leggi di più

15/09/2023Gestione dei feedback su Amazon: Aumenta le vendite con recensioni positive

 

IMPORTANZA DEI FEEDBACK

Amazon è un canale di vendita che offre infinite possibilità, ma è anche un mercato competitivo. Ogni giorno, migliaia di venditori devono distinguersi e attrarre nuovi clienti mentre il Marketplace punta a garantire la massima soddisfazione del cliente e a massimizzare le vendite. Due obiettivi che raggiunge anche attraverso il meccanismo del feedback del venditore, la valutazione della gestione della vendita che il cliente effettua dopo l'acquisto. Si tratta di una testimonianza importante che influenza la reputazione di chi vende su Amazon e la sua credibilità presso gli altri consumatori. Un'esperienza di acquisto soddisfacente ispira fiducia negli altri acquirenti e genera nuove vendite. L'importanza che il Marketplace assegna a questa metrica è evidente: la percentuale di recensioni positive che il cliente totalizza fa bella mostra di sé nella SERP e negli annunci, oltre a essere uno dei filtri di ricerca dei prodotti. Infine Influisce anche nelle performance dell’account: una pessima gestione dei feedback potrebbe portare ad una sospensione dell’account e dei privilegi di vendita.


TIPI DI FEEDBACK

Vendere su Amazon comporta rapportarsi a due tipi di recensioni feedback del venditore Amazon e recensioni di prodotto, appparentemente simili ma con scopi diversi, entrambe sono basate sulla valutazione da 1 a 5 stelle.

RECENSIONE DEL PRODOTTO

Puoi lasciarla sulla pagina di dettaglio del prodotto o nella sezione Resi e Ordini e riguarda esclusivamente la valutazione che il cliente dà delle caratteristiche e delle prestazioni del prodotto acquistato. Solo la recensione di chi ha acquistato sul Marketplace ad un prezzo offerto alla maggior parte degli utenti è contrassegnata dal badge “acquisto verificato”. Per calcolare le stelle, Amazon si avvale di modelli di AI che prendono in considerazione diversi aspetti tra cui: la data della valutazione, lo stato di acquisto verificato, l’autenticità del commento.

FEEDBACK DEL VENDITORE

Riguarda il servizio offerto dal venditore e, di conseguenza, l'esperienza d'acquisto del cliente. Coinvolge quindi le performance del venditore, come la velocità e la puntualità della spedizione, l'imballaggio e l'assistenza fornita al cliente in caso di anomalie e problemi nel processo di vendita. Il cliente riceve un'email con cui è invitato a fornire la sua valutazione, oppure può procedere autonomamente lasciando il feedback nella sezione Resi e Ordini.

COME RISPONDERE AI FEEDBACK POSITIVI

Le recensioni positive sono la prova evidente che l'azienda venditrice è un partner affidabile e professionale, e nell'era digitale rappresentano il faro che guida le decisioni degli utenti. Rispondere alle recensioni positive è un gesto di riconoscenza che permette di mettere in evidenza aspetti cruciali e valori dell'organizzazione e del suo approccio lavorativo. È sempre bene ringraziare rapidamente, segnalare che il feedback è apprezzato e raccogliere suggerimenti se ci sono aree di miglioramento. I feedback positivi offrono una grande opportunità: possono essere utilizzati nelle proprie attività di marketing anche su altre piattaforme.

GESTIONE DEI FEEDBACK NEGATIVI

I feedback negativi impattano sulla reputazione del venditore e sulle vendite. Occorre quindi cercare di fare quanto possibile per limitare i danni derivanti da feedback negativo. Ecco alcuni suggerimenti utili:

  • Attivarsi tempestivamente: una risposta veloce è una testimonianza di un'assistenza clienti pronta ed efficiente, anche per nuovi potenziali clienti.
  • Porsi in modo professionale: Evitare risposte standard, far capire che il feedback riceve sempre attenzione e supporto, mantenere un approccio gentile e personalizzato per ogni cliente. È importante rispondere punto per punto alle questioni sollevate.
  • Offrire informazioni e soluzioni ai problemi segnalati: è importante fornire tutte le informazioni atte a chiarire la situazione e lo svolgimento del processo di vendita sul Marketplace. Spesso i clienti sono ignari di molte delle dinamiche di funzionamento, attribuendo al venditore responsabilità che esulano dal suo operato. Spesso e volentieri gli utenti inesperti utilizzano il feedback del venditore quando vorrebbero invece lasciare una recensione negativa sul prodotto. In questi casi, l'ideale è contattare il cliente e spiegare la situazione. Occorre sempre ricordare che sebbene sia lecito manifestare critiche anche aspre sull’esperienza d’acquisto, l’infondatezza delle contestazioni e l’utilizzo di espressioni aggressive e infamanti possono configurare il reato la diffamazione, perseguibile con querela.

POLITICHE DI AMAZON SUI FEEDBACK

Amazon ha politiche stringenti riguardo ai feedback. I feedback degli utenti non possono contenere messaggi promozionali, contenuti osceni e offensivi, illegali, valutazioni sul prezzo, informazioni personali, link, recensioni di prodotto etc. Per queste tipologie è possibile richiedere la rimozione. I feedback, una volta rimossi, non possono essere riproposti. Anche le aziende incontrano una serie di regole da rispettare nell'ambito di una politica a tolleranza zero contro le recensioni false, di scambio o ad esempio rilasciate da chi ha interessi finanziari diretti o indiretti con il prodotto e relazioni con il produttore.

TEMPISTICHE E RISPOSTE TEMPESTIVE

I clienti hanno 90 giorni dalla data dell'ordine, a partire da tre giorni dopo la consegna, per lasciare la propria valutazione, e 60 giorni per rimuoverla. È bene rispondere tempestivamente per risolvere i problemi segnalati o ringraziare per la recensione positiva.

USO DEI FEEDBACK PER MIGLIORARE IL BUSINESS SU AMAZON

I feedback dei clienti possono essere utilizzati per migliorare il proprio business, sia per quanto riguarda i prodotti che per la gestione delle vendite. Le recensioni riportano informazioni importanti su dettagli, vantaggi e svantaggi del prodotto, risultando spesso più accurate delle descrizioni del prodotto. Contengono spunti per migliorare il prodotto o il servizio offerto ai clienti.

FEEDBACK E POSIZIONAMENTO NEI RISULTATI DI RICERCA

Nonostante la tradizionale riservatezza di Amazon sul proprio algoritmo, è certo che le recensioni sono un elemento di valutazione per il posizionamento dei prodotti all'interno della SERP. Il Marketplace è focalizzato sulla customer experience ed ha perfezionato un sistema che consente al cliente di trovare rapidamente ciò che cerca: il prodotto più venduto e più apprezzato. Un meccanismo su cui incide l'autorità del venditore basata sulla valutazione dell'account e sulla sua salute. Le recensioni positive aumentano l'autorità del venditore; maggiori saranno, più alte saranno le possibilità di approdare tra i primi risultati di ricerca.

STRATEGIE PER OTTENERE FEEDBACK POSITIVI SU AMAZON

Ottenere un buon punteggio di feedback come venditore è un processo che richiede tempo. Tuttavia, è fondamentale avere una strategia per incrementare rapidamente il numero di recensioni positive. Ecco alcuni modi efficaci per farlo: una delle principali cause di feedback negativi è il ritardo nella spedizione. Spedire in anticipo o puntualmente incoraggia le recensioni positive. L'utilizzo di sistemi e processi di spedizione efficienti è uno dei modi più sicuri per ottenere feedback positivi.I feedback negativi possono nascere anche da fraintendimenti dovuti a schede prodotto contenenti informazioni generiche e non aggiornate. È bene accertarsi che descrizioni e immagini siano sempre aggiornate e dettagliate. Eventuali lacune informative possono causare incomprensioni sulle caratteristiche del prodotto e portare a recensioni negative.
Nel rispetto delle politiche di Amazon, i venditori possono sempre incoraggiare i clienti a lasciare feedback, ad esempio contattando il cliente o, pratica diffusa, inserendo nel pacco in spedizione l’invito a scrivere una recensione accompagnandolo con un coupon per il successivo acquisto.

Pronto a Migliorare la Tua Reputazione su Amazon e Aumentare le Vendite?

Prenota ora la Tua Consulenza

Contattaci!

 

   

 

 

Leggi di più

01/09/2023Conviene vendere su Amazon?

Con 200 milioni di utenti Prime, Amazon è il leader indiscusso del settore e-commerce e, oramai, punto di riferimento per i consumatori. Grazie al catalogo smisurato di prodotti, è diventato un vero e proprio motore di ricerca per i prodotti commerciali. Essere presenti su questo Marketplace oggi è una garanzia, ma diverse aziende si chiedono ancora se sia veramente conveniente aprire un account Amazon per la vendita dei propri prodotti.

CHI PUÒ VENDERE SU AMAZON

Ci sono due categorie principali di venditori su Amazon:

Rivenditore: chi compra all’ingrosso e rivende al cliente finale. Incidono sul successo di questa tipologia di venditori la capacità di offrire prezzi convenienti e quella di gestire logistica e recensioni, un servizio clienti forte, tutti aspetti che fanno la differenza rispetto alla grossa platea di competitor.
Brand: il marchio che produce e vende su Amazon il suo prodotto ha vita più facile del rivenditore potendo proporre un prodotto esclusivo e gestire al meglio il prezzo a fronte dell'impegno per far conoscere e apprezzare il brand con strumenti e strategie mirate. 

I VANTAGGI DI VENDERE SU AMAZON

  • Visibilità: è uno dei principali vantaggi di vendere su Amazon. In pochissimo tempo è possibile raggiungere milioni di potenziali clienti e far conoscere il proprio marchio. Grazie alla sua reputazione di affidabilità, velocità e convenienza, gli utenti sono inclini a cercare i prodotti direttamente su Amazon anziché cercare su altri siti.
  • Costi di gestione ridotti: tramite al suo efficace sistema logistico FBA, l’azienda dovrà occuparsi soltanto di far arrivare i prodotti ai magazzini Amazon e affidargli la completa gestione.
  • Le probabilità di vendita sono maggiori perché gli utenti spinti dalla curiosità navigano e si lasciano conquistare anche dai consigli del colosso stesso.
  • Promozione continua: chi vende sulla piattaforma si avvantaggia della presenza del colosso tra i primi risultati di Google, ottenuta grazie a poderosi investimenti.
  • Marketing per il proprio marchio: Amazon riserva strumenti di marketing esclusivi ai detentori di marchio registrato: il sito vetrina "Amazon Store", le Pagine A+ dei prodotti, campagne PPC per la promozione del marchio.
  • Feedback e recensioni: Le opinioni degli utenti sul venditore o una buona recensione di prodotto sono elementi cruciali per il successo sul Marketplkace. favoriscono l’acquisto e aiutano un utente incerto ad affidarsi ad una determinata azienda. Inoltre, attraverso l’algoritmo che legge le recensioni positive, è possibile conquistare le prime posizioni di ricerca per il proprio prodotto.

Mercato internazionale: Grazie alla fiducia di utenti e venditori, Amazon è il marketplace di riferimento a livello globale, consente quindi alle aziende di superare il limite della posizione geografica e di vendere facilmente in altri mercati. 

A CHI  CONVIENE VENDERE SU AMAZON

Vendere su Amazon, conviene ai grossisti che possono gestire meglio il pricing e alle aziende a marchio proprio. Queste ultime hanno accesso a strumenti e contenuti diversi, come i contenuti A+ che arricchiscono la scheda prodotto con elementi grafici/testuali informativi e promozionali in grado di facilitare il processo d’acquisto. Hanno inoltre a disposizione strumenti pubblicitari specifici come le campagne sponsor brand e sponsor display. Il brand per vendere su Amazon deve considerare l'importanza di avere le giuste risorse per emergere nel suo settore, investendo in pubblicità, curando le immagini e la descrizione del prodotto con testi ottimizzati con le giuste keywords per non finire nelle ultime pagine di ricerca.

A CHI NON CONVIENE VENDERE SU AMAZON

Vendere su Amazon è una scelta importante per il proprio business che deve tener conto di diversi fattori:

  • Altissima concorrenza: negli ultimi anni i competitors sono aumentati a livello esponenziale. È fondamentale quindi, compiere un’approfondita analisi del proprio catalogo e della concorrenza per riuscire a posizionarsi.
  • Un'azienda a marchio proprio può controllare il prezzo ma per un rivenditore la concorrenza è molto elevata e la possibilità di andare in buy box (riquadro della scheda prodotto dal quale l'utente può aggiungere l'articolo direttamente al carrello).diminuiscono come il potenziale margine. Fondamentale è comprendere le dinamiche di pricing dei propri prodotti.

Per vendere su Amazon e ottenere dei risultati è importante capire il ruolo di logistica, customer services, qualità, altrimenti si rischia di abbandonare molto in fretta.

COSA SERVE PER VENDERE SU AMAZON

Amazon richiede ai venditori di rispettare degli standard che assicurano al cliente un’eccellente esperienza d’acquisto. Per ottenere questo risultato il Marketplace impone a tutti i venditori di raggiungere determinate performance e ne monitora le prestazioni. Tra i vari aspetti oggetto di valutazione ci sono: i feedback dei clienti, il tasso di ordini difettosi, spedizioni in ritardo, etc . Performance molto basse possono portare alla disattivazione dell’account. È evidente quindi che per non vedere fallire il proprio progetto di vendita su Amazon, è necessario investire risorse: personale formato ad hoc o l’aiuto di un’agenzia esterna sono imprescindibili per occuparsi del proprio shop su Amazon e di tutte le attività connesse al suo funzionamento e al raggiungimento delle performance. È importante avere una risorsa che si occupi del canale Amazon in maniera continuativa per gestire le vendite nel lungo periodo (al loro aumento si moltiplicano anche le azioni da espletare nel rispetto delle regole Amazon) ma anche tenere il passo con l’evoluzione del Marketplace che cambia ogni giorno.
Amazon, dunque, è il trampolino di lancio ideale che consente di raggiungere un ampio pubblico e di aumentare in maniera sostanziale il fatturato dell’azienda. È fondamentale, però, studiare il mercato di riferimento e mettere in atto una precisa strategia di lancio del prodotto, di pricing e di posizionamento, dotandosi delle giuste risorse.

 

Vuoi crescere su Amazon o hai bisogno di un partner strategico al tuo fianco? Supportiamo il tuo progetto con un consulente Amazon dedicato, con competenze specifiche a sostegno delle attività sul Marketplace. Contattaci ora all’indirizzo amazon@intempra.com.

Contattaci!

 

   

 

 

Leggi di più

05/06/2023Sincronizza facilmente il tuo catalogo prodotti su Amazon: importa giacenze e disponibilità con un click!

Se sei un venditore Amazon, saprai quanto sia importante mantenere un catalogo di prodotti accurato e aggiornato per massimizzare le tue vendite. Tuttavia, gestire manualmente l'importazione dei prodotti su Amazon può richiedere tempo e sforzo considerevoli. Ecco perché Intempra ha realizzato AMZ helper, un software dedicato all’importazione e all’aggiornamento continuo del catalogo prodotti. Una soluzione ideale per semplificare e velocizzare la sincronia del catalogo su Amazon.

Importazione rapida ed efficiente:

Con un software specifico, i venditori già presenti su Amazon possono importare facilmente il loro catalogo dal sistema gestionale o da un file Excel. Basta fornire un file contenente le informazioni essenziali dei prodotti, come il codice EAN, la descrizione, il prezzo e la disponibilità. Questo sistema intelligente elaborerà rapidamente i dati e li importerà nel tuo negozio su Amazon in modo rapido ed efficiente.

Aggiornamento costante delle giacenze in magazzino:

L’aggiornamento in tempo reale delle giacenze ti aiuterà ad evitare la carenza o l’eccesso di prodotti. Mantenere delle informazioni precise sulle quantità disponibili di prodotti ti permetterà di avere un flusso di lavoro efficiente e una gestione ottimale delle risorse, di sviluppare una pianificazione accurata delle attività di produzione e distribuzione e di migliorare la gestione finanziaria, riuscendo a soddisfare le aspettative dei clienti.

Sincronizzazione automatica:

Una delle caratteristiche più vantaggiose del programma è la sua capacità di sincronizzare automaticamente le informazioni chiave dei prodotti. Puoi facilmente gestire le schede prodotto, quantità e prezzi, garantendo che le tue offerte siano sempre aggiornate. Inoltre, avrai la possibilità di impostare offerte speciali per promuovere i tuoi prodotti e attirare un maggior numero di clienti.

Benefici per i venditori:

L'utilizzo del software comporta numerosi benefici per i venditori su Amazon. In primo luogo, si riduce il tempo e lo sforzo necessario per importare e gestire il catalogo dei prodotti. Questo permette di concentrarsi su altre attività cruciali per far crescere il proprio business. Inoltre, grazie alla sincronizzazione automatica, si evitano errori di inserimento dati e si assicura la coerenza delle informazioni sui prodotti.

Il Software rappresenta una soluzione efficace per semplificare e velocizzare la gestione del catalogo su Amazon. Con la possibilità di importare i prodotti da vender su Amazon dal tuo gestionale o da un file Excel e con la sincronizzazione automatica delle informazioni dei prodotti, potrai ottimizzare il tuo tempo e risorse. Approfitta di questa soluzione intelligente e dedica più tempo a far crescere il tuo business su Amazon.

Contattaci!

 

   

 

 

Leggi di più

04/05/2023Logistica Amazon FBA: tutti i vantaggi del servizio e del supporto di un Amazon Partner

Amazon FBA (Fulfilled by Amazon) è un servizio ormai popolare tra imprenditori e piccole imprese presenti sul Marketplace che consente di estendere la portata delle vendite in tutta Europa e migliorarne la gestione esternalizzando gli aspetti logistici. Un vantaggio di non poco conto che permette ai venditori di poter offrire spedizioni più veloci e sicure sgravandosi delle problematiche tipiche della spedizione, potendosi dedicare alla crescita della propria impresa. Il tutto senza dover impiegare grandi investimenti e nuovo personale. Grazie al servizio, chi vende sul Marketplace come seller o vendor può beneficiare di una rete logistica avanzata con moltissimi centri logistici in tutta Europa cui affidare lo stoccaggio dei prodotti, l'imballaggio, la spedizione e l'assistenza post vendita, come ad esempio rimborsi e resi, oltre a ulteriori servizi facoltativi.

Si tratta di un programma flessibile che presenta innegabili vantaggi che lo rendono appetibile:

primo fra tutti l'idoneità alla spedizione Amazon Prime, l'accesso dei propri clienti al servizio di Assistenza Amazon, il miglioramento della reputazione e affidabilità come venditori, grazie alla semplificazione delle procedure di consegna.

Tuttavia se si ha già a che fare con la logistica Amazon o si è appena optato per l'adesione al programma, si deve tenere in conto che ci sono delle operazioni tecniche con le quali il venditore dovrà confrontarsi in prima persona. I venditori sono infatti responsabili della selezione dei loro prodotti, della spedizione del loro inventario ai centri logistici di Amazon FBA e di tenere l'inventario sempre aggiornato.

Intempra.com, azienda certificata e specializzata nel fornire servizi alle imprese che intendono aprire un negozio o già operano su Amazon, supporta i venditori che hanno aderito ad Amazon FBA accompagnandoli passo dopo passo in questo nuovo mondo. Un consulente Intempra specializzato esclusivamente sulla piattaforma Amazon è la figura più adatta per rendere più agevole questo percorso supportando il venditore negli aspetti più importanti come:

  • predisporre le pagine prodotto per fba con dimensioni e pesi
  • verificare dimensioni e quantità degli imballaggi di spedizione della merce
  • inserimento degli ordini degli articoli da spedire in logistica
  • supporto per riformulare i prezzi con i costi logistici
  • supporto per tutto ciò che riguarda l'etichettatura per gli imballaggi da spedire in logistica
  • Prenotazioni Corriere UPS per il ritiro merce
  • Aggiornamento inventario

 

PERCHE' AFFIDARSI AD UN AMAZON PARTNER

Siamo una Agenzia Amazon certificata SPN: forniamo servizi di consulenza e supporto su Amazon per rivenditori e marchi.
Richiedi una Call conoscitiva gratuita per aiutarti a diventare Venditore Amazon o a migliorare le performance del tuo account seller o vendor. Ci occupiamo della gestione completa o parziale del canale Amazon.

I nostri servizi:

  • Apertura del tuo negozio su amazon
  • Creazione del catalogo Amazon, gestione del pricing
  • Analisi e/o creazione delle schede prodotto Amazon e contenuti A+ 
  • ottimizzazione del catalogo e schede prodotto
  • creazione del tuo Store Amazon
  • Campagne pubblicitarie Amazon Ads
  • Gestione feedback
  • Iscrizione al registro marche
  • Creazione e Gestione Logistica FBA
  • Formazione per il tuo staff

Un consulente amazon sempre al tuo fianco e contratti flessibili ti aiuteranno a crescere e a raggiungere autonomamente i tuoi obiettivi di vendita e visibilità sul Marketplace.

  

Richiedi una call

 

   

Leggi di più

1 2 3
Cookies Settings